Don Colletto

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

anno scolastico 2014-2015

Struttura Didattica


 

Funzioni Strumentali

Le Funzioni Strumentali sono una risorsa per l'attuazione del POF.
Esse sono figure di riferimento per aree di intervento, strategiche per la vita della scuola

Le Aree delle Funzioni Strumentali per l'a.s. 2014-2015 sono state individuate dal Collegio Docenti nella seduta del 10 Settembre 2014.

1. AMBITO FUNZIONE: ELABORAZIONE E GESTIONE POF - prof.
COMPITI:

  • Revisiona e aggiorna il POF – Il Regolamento di Istituto – La Carta dei Servizi
  • Si raccorda con i Referenti dei progetti  di Istituto nella fase di elaborazione progettuale ai fini della coerenza con le linee guida del POF ed eventualmente  con i Responsabili dei diversi indirizzi
  • Interagisce con i  Dipartimenti disciplinari
  • Monitora la realizzazione delle attività  previste dal POF

2.AMBITO FUNZIONE: VALUTAZIONE - prof.
COMPITI:

  • Coordina il Team di valutazione ( composto da almeno due docenti ) in qualità di Referente per la valutazione
  • Elabora i dati restituiti dall’INVALSI
  • Elabora i dati di monitoraggio dei risultati degli apprendimenti  I  quadrimestre
  • Elabora il profilo degli studenti in ingresso con dati riferiti al termine del percorso precedente  e dati di accesso con rilevazioni in ingressoPercentuali non ammessi ultimi tre anniPercentuali ritiri e trasferimentiDati iscrizioni ultimi tre anni.


 

3.AMBITO FUNZIONE: INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI - prof.
COMPITI:

  • Interagisce con i coordinatori di classe  per la rilevazione dei bisogni
  • Monitora eventuali situazioni di alunni con BES
  • Coordina gli insegnanti curricolari per l’attivazione delle misure compensative e/ o dispensative per gli alunni  D.S.A.
  • Raccoglie i bisogni formativi degli studenti frequentanti la sede  di Corleone, interagisce con i referenti dei progetti di Istituto, predispone la modulistica del settore sia per la comunicazione alle famiglie sia per la comunicazione agli studenti.
  • Predispone gli strumenti di monitoraggio e valutazione delle attività extra- curricolari

4.AMBITO FUNZIONE: PROGETTI  CON ENTI E ISTITUZIONI  ESTERNI - prof.
COMPITI:
Cura e coordina le attività di progettazione FSE – PON/POR CIPE  Alternanza Scuola Lavoro  interagendo con  i docenti proponenti  
Cura la elaborazione dei Progetti di cui sopra
Partecipa al GOP nella fase di realizzazione dei progetti finanziati FSE

5.AMBITO FUNZIONE: CONTINUITÀ/ ORIENTAMENTO SEDE CORLEONE - prof.
COMPITI:
Continuità e Orientamento in ingresso,  in itinere e in  uscita
- Cura le relazioni con le   Scuole Secondarie  di I Grado del contesto territoriale di riferimento
- Cura la distribuzione del materiale informativo da inviare alle scuole secondarie di I grado
- Si raccorda con gli Istituti di istruzione secondaria di I grado del territorio per le azioni propedeutiche alle scelte o di eventuale progettazione di stage  dopo l’effettuazione della scelta  
- Promuove iniziative  mirate  e ne cura la progettazione in particolare  per le classi ponte ( classe terza Scuola secondaria   I grado- I biennio  II biennio )   
- Promuove azioni progettuali di orientamento per le classi quarte/ quinte  
- Promuove, coordina attività di orientamento in uscita, selezionando le offerte più  significative  e rispondenti ai bisogni degli studenti

6.AMBITO FUNZIONE: FORMAZIONE PER IL PERSONALE - prof.
COMPITI:
- Informa sulle iniziative di formazione  offerte da USR- UST – o da altre Istituzioni/Enti selezionando le proposte  più significative da sottoporre all’attenzione di tutto il personale
- Rileva le esigenze più urgenti di formazione rilevate attraverso il raccordo con i Dipartimenti disciplinari
- Raccoglie i bisogni formativi del Personale AA. / C.S. e promuove la specifica formazione
- Coordina e calendarizza le attività di formazione

 

7.AMBITO FUNZIONE: ORIENTAMENTO – SEDE MARINEO - prof.
COMPITI:
Orientamento in ingresso e  in uscita
- Cura le relazioni con le   Scuole Secondarie  di I Grado del contesto territoriale di riferimento
- Cura la predisposizione e la distribuzione del materiale informativo da inviare alle scuole secondarie di I grado
- Si raccorda con gli Istituti di istruzione secondaria di I grado del territorio per le azioni propedeutiche alle scelte   
- Promuove azioni progettuali di orientamento per le classi quarte/ quinte  
- Promuove, coordina  o seleziona attività di orientamento in uscita selezionando le offerte più significative  e rispondenti ai bisogni degli studenti
- Promuove attività di Informazione nel territorio  per l’avvio del nuovo indirizzo ITI

8.AMBITO FUNZIONE: DISPERSIONE PREVENZIONE SEDE MARINEO - prof.
COMPITI:
- Si raccorda con i Consigli di classe per attivare azioni di prevenzione per gli alunni a rischio abbandono
- Attiva periodicamente  azioni di monitoraggio della frequenza
- Raccoglie i bisogni formativi degli studenti frequentanti la sede  di Marineo , interagisce con l’ufficio tecnico per co-progettare attività  laboratoriali e/o attivare  procedure funzionali a reali situazioni di lavoro
- Interagisce con la F.S. Alternanza Scuola/lavoro

 

 

TUTTE LE LE FUNZIONI STRUMENTALI
Partecipano agli incontri periodici con lo staff dirigenziale ( Coordinamento del collegio del docenti  -  DS + FS + Collaboratori  )
Curano la comunicazione relativa alle attività di loro competenza
Partecipano a convegni e/o corsi di aggiornamento/formazione  per le rispettive aree di competenza

 


DIPARTIMENTI DISCIPLINARI

I Dipartimenti sono organismi, formato dai docenti di una medesima disciplina o di un'area disciplinare, che hanno il compito di concordare scelte comuni circa il valore formativo e le scelte didattico - metodologiche di un preciso sapere disciplinare.

per saperne di più ...


COMITATO PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI

Il Comitato per la Valutazione dei docenti ha il compito di valutare l’anno di formazione del personale docente e di riabilitazione del personale docente su loro richiesta ed esprime parere sulla conferma in ruolo dei docenti in prova.
E’ composto da quattro membri effettivi e da due membri supplenti, eletti (fra i docenti) dal Collegio dei Docenti. E’ presieduto dal Dirigente Scolastico.
Viene convocato dal Dirigente Scolastico alla conclusione dell’anno scolastico di riferimento, agli effetti della valutazione del periodo di prova degli insegnanti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

Per l'a.s. 2014-2015 è costituito dai professori:

prof.ssa ANTONINA COMPARETTO
prof. VITO RUSSOTTO
prof.ssa ANNA CAPUTO
prof. VINCENZO CRUPI

Membri supplenti:
prof.ssa ROSA MARIA SCUDERI
prof. VINCENZO CAMPO


Referente con incarico continuativo
SITO WEB

  • Cura la gestione del SITO WEB

Cura la formazione del personale docente relativamente all’utilizzo del  registro elettronico

 


 

Gruppo di Lavoro:
Educazione alla Salute – Educazione all'Ambiente – Educazione alla Legalità

 

Commissione Acquisiti

 

 


You are here: Struttura Didattica